"IL LAVORO INTERROTTO" DI CESARE DAMIANO.

E soprattutto sui temi del lavoro e del welfare che il governo Prodi ha corso il rischio di cadere, e proprio da un accordo su quei temi con le parti sociali potrebbe dipendere la sua sopravvivenza e il successo della sua azione. Per questo è importante conoscere le posizioni del ministro del Lavoro Cesare Damiano, intervistato in questo libro da Angelo Faccinetto (edito da Rizzoli).

Damiano racconta l'evoluzione del sistema lavorativo e pensionistico in Italia, partendo dal Protocollo sulla politica dei redditi del 1993 per giungere alla Finanziaria 2007. Il ministro dedica particolare attenzione al rapporto tra Stato e imprese e alla concertazione avviata dal governo Prodi sui sistemi di tutela sul mercato del lavoro e sulla previdenza; ma non trascura la sua storia personale di metalmeccanico entrato a Mirafiori negli anni Sessanta.

Powered by Powered by Eta Beta

Alessandro Bizjak - Consigliere Regionale Regione Piemonte
via Arsenale, 14 - 10121 Torino - Tel. 011.57.57.461 - Fax 011.53.48.22 - E-mail: info@alessandrobizjak.it