"LA PROMESSA DELL'ASSASSINO" DI DAVID CRONENBERG.

Un film duro, crudo, violento. Una ragazza russa muore dando alla luce un figlio. L'ostetrica, Anna (Naomi Watts) ne traduce il diario alla ricerca dei parenti a cui affidare la bambina. Inizia così un viaggio nel mondo della mafia russa a Londra: il gentile e brutale Semyon, che governa prostituzione, traffici di droga e omicidi dal suo raffinato ristorante, il capriccioso e inaffidabile figlio Kirill (Vincent Cassel) e il glaciale quanto mortale autista-sicario Nikolai (Viggo Mortensen). Un noir affascinante come "Donnie Brasco", ma spietato.

Powered by Powered by Eta Beta

Alessandro Bizjak - Consigliere Regionale Regione Piemonte
via Arsenale, 14 - 10121 Torino - Tel. 011.57.57.461 - Fax 011.53.48.22 - E-mail: info@alessandrobizjak.it