SERVIZIO CIVICO VOLONTARIO DELLE PERSONE ANZIANE.

La Regione Piemonte ha approvato il Bando per l'attivazione dei progetti di servizio civico volontario delle persone anziane (legge regionale n. 1/2004). Il servizio civico è un'attività gratuita che risponde all'esigenza dell'anziano di ricoprire un ruolo ancora attivo, partecipando alla vita sociale, civile e culturale. Possono presentare progetti, integrati con la rete dei servizi sociali locali, i Comuni (singoli o associati) e le Comunità montane e collinari, avvalendosi anche della collaborazione di altri soggetti pubblici o privati, senza finalità di lucro, operanti sul territorio. Il servizio civico è destinato alle persone che abbiano compiuto il sessantacinquesimo anno di età o che percepiscano comunque un trattamento pensionistico in regime di quiescenza. Le Amministrazioni devono provvedere alla copertura assicurativa degli anziani.

Le aree di intervento possono riguardare; la tutela e assistenza delle persone; tutela e vigilanza ambientale; informazione ed orientamento culturale ed urbano; controllo degli attraversamenti pedonali; servizi di custodia e sorveglianza di strutture pubbliche; assistenza sugli scuolabus e su altri mezzi di trasporto pubblico; servizi di pre-scuola e doposcuola; manutenzione del verde pubblico; monitoraggio del decoro e dell'arredo urbano; attività integrative e di socializzazione in strutture residenziali e semiresidenziali. I progetti dovranno pervenire entro il 30 ottobre 2009 unicamente a mezzo posta mediante raccomandata A/R, (fa fede il timbro postale) alla Regione Piemonte - Direzione Politiche Sociali, Settore sviluppo di politiche per la famiglia e la persona e formazione del personale socio assistenziale (Corso Stati Uniti 1 - 10128 Torino).

In allegato copia del Bando e della modulistica.

Powered by Powered by Eta Beta

Alessandro Bizjak - Consigliere Regionale Regione Piemonte
via Arsenale, 14 - 10121 Torino - Tel. 011.57.57.461 - Fax 011.53.48.22 - E-mail: info@alessandrobizjak.it