NUOVA LEGGE REGIONALE IN MATERIA DI EDILIZIA ED URBANISTICA.

Il Consiglio Regionale del Piemonte ha approvato il "Provvedimento in materia di edilizia ed urbanistica", il cosiddetto "Piano Casa", in applicazione dell'intesa sottoscritta tra lo Stato e le Regioni. "La nuova legge consente ampliamenti per abitazioni mono e bifamiliari nonché di abbattere e ricostruire edifici con particolari caratteristiche; pertanto, pur nel rispetto di precise autorizzazioni e controlli, favorirà un forte sviluppo del settore edile in Piemonte nei prossimi anni. Abbiamo peraltro caratterizzato questa manovra legandola all'obbligo di realizzare le abitazioni nel rispetto di elevati standard ecologici e di risparmio energetico. Questa normativa, quindi, darà impulso alle industrie e agli artigiani impegnati nella diffusione delle energie alternative e del risparmio energetico. E' prevista la possibilità di recuperare edifici abbandonati, favorendo la riqualificazione di aree urbane degradate, e interventi per il recupero del patrimonio paesaggistico attraverso coperture e mascheramenti dei fabbricati. Si tratta di una misura senza oneri per la collettività che, anzi, potrà assicurare risorse agli enti locali. Una legge, dunque, che concilia sviluppo edile, occupazione, bisogni delle famiglie, tutela dell'ambiente. Tale legge, infatti, dovrà camminare di pari passo con un maggiore impegno da parte degli enti locali per limitare al massimo il consumo di suolo agricolo a fini abitativi".

AllegatoDimensione
CS-BIZJAK-PianoCasa.13luglio.pdf29.41 KB
Powered by Powered by Eta Beta

Alessandro Bizjak - Consigliere Regionale Regione Piemonte
via Arsenale, 14 - 10121 Torino - Tel. 011.57.57.461 - Fax 011.53.48.22 - E-mail: info@alessandrobizjak.it