08/02/2008

SANITA' VERCELLESE. COMUNICATO DEL CENTRO-SINISTRA.

Il centro-sinistra della Provincia di Vercelli, anche a seguito dell'incontro avvenuto questa mattina presso il Consiglio Regionale del Piemonte tra l'Assessore Artesio, il Senatore Luigi Bobba e i Consiglieri Bizjak e Comella, ha invitato l'Assessore alla tutela della salute e sanità della Regione Piemonte Eleonora ARTESIO per un incontro pubblico in programma giovedì 14 febbraio alle ore 21.00 presso la Sala SOMS (via Francesco Borgogna, 32 - Vercelli). Saranno presenti il Senatore Luigi BOBBA, i consiglieri regionali Alessandro BIZJAK e Pier Giorgio COMELLA e altri consiglieri regionali del centro-sinistra. Non possiamo consentire che chi ha gestito la sanità regionale per dieci anni, con grandi responsabilità sulle scelte fatte nel passato, possa oggi ergersi a paladino difensore della sanità pubblica. Non vogliamo in alcun modo nascondere o sminuire gli elementi di criticità e le problematiche presenti attualmente nella sanità vercellese e valsesiana. Per questa ragione abbiamo chiesto all'Assessore regionale Artesio di fornirci risposte precise in merito al nuovo ospedale di Vercelli; all'integrazione tra i presidi sanitari di Vercelli e Borgosesia; alla riapertura della collaborazione con l'Università di Novara; allo sviluppo dei servizi di prevenzione e al potenziamento dei servizi territoriali attraverso i distretti sanitari e sugli altri punti che emergeranno nel corso del dibattito.

06/02/2008

"LA' DOVE C'ERA L'ERBA, ORA CRESCE IL BUSINESS".

"Coltivazione di riso secondo quanto dichiara il proprietario fresco di acquisto? Oppure l'ombra di un business  dei rifiuti o una speculazione mordi e fuggi come temono in molti? Cosa farà l'Agricola Trino, la società privata che ha acquistato 160 ettari fra due grandi centrali (la Galileo Ferraris dell'Enel e la recente Eon tedesca) con vista sul bellissimo borgo Leri Cavour ad un prezzo di appena 1 milione e 475 mila? E perché quel terreno non l'ha comprato il comune di Trino? Molte domande ma per ora un'unica, condivisa delusione: il sogno vercellese di vedere gli aquiloni alzarsi in volo sulle risaie di Trino al momento è sfumato".

01/02/2008

SORIN BIOMEDICA. PRESENTATA INTERROGAZIONE URGENTE IN REGIONE.

Il consigliere regionale del Partito Democratico Alessandro BIJAK ha presentato quest'oggi un'interrogazione urgente sulla situazione della Sorin Biomedica di Saluggia (Vercelli). Spiega Alessandro BIZJAK: "Dal momento che il piano aziendale è considerato dai sindacati preoccupante per il futuro dell'azienda, in quanto si intende operare una riduzione dei costi e non si considerano più ‘strategici' i comparti che si occupano delle patologie renali croniche e della cardiochirurgia, con il conseguente rischio che questo comporti la perdita di alcune centinaia di posti di lavoro, ho ritenuto opportuno interrogare con urgenza la Giunta regionale per sapere quali iniziative si intendono adottare per scongiurare la perdita di posti di lavoro e il ridimensionamento della Sorin Biomedica di Saluggia".

22/01/2008

SOPPRESSO IL COMITATO REGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE.

"Esprimo soddisfazione per l'approvazione da parte del Consiglio regionale della norma che sopprime il Comitato Regionale per le Opere Pubbliche (CROP), organo istituito con funzioni consultive e di coordinamento tecnico in materia di opere e lavori pubblici e di interesse pubblico presso la Direzione Opere Pubbliche. In questo modo viene superata la frammentazione delle procedure e si dà un altro importante contributo alla razionalizzazione dell'amministrazione pubblica. Questo provvedimento si inserisce nell'ambito del  processo di semplificazione normativa e amministrativa che la Regione Piemonte ha avviato in questi ultimi anni con l'obiettivo, da un lato di recupero dell'efficienza e della maggiore funzionalità di servizi e procedure amministrative, dall'altro di contenimento e razionalizzazione della spesa pubblica: regole semplici, certe, trasparenti, che non rappresentino un freno allo sviluppo della Regione, ma che al contrario lo facilitino. L'attività di consulenza svolta dal CROP, in merito ai progetti di opere e lavori di competenza regionale o finanziati dalla Regione, sarà sostituita da una struttura tecnica, interna all'organizzazione regionale, che verrà individuata con successivo provvedimento della Giunta regionale".

22/01/2008

ANNIVERSARI 80 ANNI DELLA PROVINCIA DI VERCELLI E 60 ANNI COSTITUZIONE ITALIANA.

 Il consigliere regionale Alessandro BIZJAK e il Capogruppo provinciale Alessandro PORTINARO (Partito Democratico) hanno inviato una lettera aperta al Presidente della Provincia di Vercelli Enzo MASOERO invitandolo - in occasione degli anniversari degli 80 anni della Provincia (appena trascorso) e dei 60 anni della Costituzione italiana - a farsi promotore di una serie di iniziative celebrative, politico-culturali e di approfondimento storico, coinvolgendo tutti i sindaci della  Provincia, le scuole, l'università, le realtà partigiane e resistenziali, in collaborazione con il Comitato regionale per i valori della democrazia presso il Consiglio regionale del Piemonte.  Spiegano Alessandro BIZJAK ed Alessandro PORTINARO : "Il 2 gennaio del 1927 la città di Vercelli veniva elevata a capoluogo di provincia. Gli 80 anni di esistenza della nostra Provincia rappresentano una ricorrenza particolarmente importante e significativa che non possiamo non festeggiare in modo adeguato. Quest'anno, inoltre, la Costituzione italiana compie 60 anni, infatti la Carta entrava in vigore il 1 gennaio del 1948. 2 gennaio 1927 e 1 gennaio 1948: due date di grande importanza per i cittadini vercellesi e valsesiani. In questa fase storica in cui è in corso un ampio e complesso dibattito sulle riforme istituzionali, in particolare sui temi del federalismo, della sussidiarietà e dei rapporti tra Stato ed enti locali, ovvero sull'architettura della nostra nazione, sarebbe importante cogliere la quasi coincidenza dei due anniversari per promuovere una serie di iniziative celebrative. Festeggiare, ricordare e discutere, coinvolgendo in modo particolare le generazioni più giovani".

Condividi contenuti
Powered by Powered by Eta Beta

Alessandro Bizjak - Consigliere Regionale Regione Piemonte
via Arsenale, 14 - 10121 Torino - Tel. 011.57.57.461 - Fax 011.53.48.22 - E-mail: info@alessandrobizjak.it