22/02/2008

POLO ENERGETICO AMBIENTALE.

"Considero molto positivo l'incontro che si è svolto tra l'Assessore regionale Andrea Bairati e i rappresentanti delle istituzioni e della categorie economiche e sociali del territorio vercellese. Si è fatto un concreto passo in avanti nella direzione che in molti da tempo auspicavano. Personalmente già diversi mesi fa invitai la Regione Piemonte a istituire un comitato per affrontare la questione. La Regione attraverso l'Assessore Bairati non solo ha ribadito la volontà di considerare il Vercellese come il fulcro intorno al quale sviluppare il progetto di un Polo Energetico Ambientale di un'area vasta, votato principalmente alla ricerca e alle energie alternative, ma ha assunto   l'impegno che entro il mese di marzo si sottoscriverà il primo protocollo d'intesa. Si tratta ora di lavorare a livello locale per promuovere il massimo coinvolgimento nel progetto di soggetti pubblici e privati, per affrontare tutti insieme un'occasione importante di rilancio del nostro territorio, in particolare per le ricadute occupazionali".

22/02/2008

PIERLUIGI CASTAGNETTI SU "LA STAMPA" : "SARA' UN BOOMERANG. E POI IN LISTA WALTER HA DATO TROPPI POSTI".

"Secondo i sondaggi il 63% degli elettori del Pd è favorevole all'ingresso in lista dei radicali, ma il 49% degli elettori potenziali è contrario e il Pd deve puntare a incassare quei voti, non quelli che ha già. Penso che Veltroni forse avesse l'esigenza di dimostrare che non siamo sbilanciati sotto il piano della laicità. Ma un partito che ha dentro Odifreddi, ha bisogno di Pannella per dire che è un partito laico? Al vertice del Pd ho ricordato alcune delle proposte dei Radicali: l'abolizione del Servizio sanitario nazionale, l'abolizione del Concordato. Bisogna porre delle condizioni: non c'è spazio per iniziative autonome, obbligo di firmare il programma e il manifesto dei valori del Pd".

22/02/2008

SONDAGGIO SU "FAMIGLIA CRISTIANA" : "LE SCELTE DEI CATTOLICI".

Né col centrodestra né col centrosinistra. I risultati del sondaggio Coesis Research-Famiglia Cristiana rivela che i cattolici non si ritrovano in nessuno dei due schieramenti. La parola a Buttiglione, Tabacci, Formigoni e Franceschini.

21/02/2008

OSPEDALE DI VERCELLI: LA REGIONE CONVOCA UN TAVOLO TECNICO.

La riqualificazione dell'ospedale di Vercelli e l'opportunità di procedere o meno con il progetto di costruzione del nuovo presidio sarà oggetto di una riunione convocata dagli assessori Eleonora Artesio e Paolo Peveraro, che si terrà martedì prossimo, 26 febbraio, a Palazzo Lascaris, a cui prenderanno parte il direttore generale dell'Asl «Vc», Mauro Barabino, il sindaco di Vercelli, Andrea Corsaro, e il presidente della provincia, Renzo Masoero. «Come spiegato nel corso dell'incontro pubblico tenutosi a Vercelli la scorsa settimana - dichiarano Artesio e Peveraro - è necessario che si giunga al più presto a concordare quale sia la strada migliore da intraprendere nell'interesse dei cittadini. In quella sede, la Regione ha avanzato l'idea di affidare a un tavolo tecnico il compito di esaminare tutte le variabili connesse alle due ipotesi, per giungere in tempi rapidi a una decisione definitiva che ci consenta di cominciare a lavorare in un senso o nell'altro. La proposta è stata accolta favorevolmente da tutti i soggetti interessati, che abbiamo quindi provveduto immediatamente a convocare per iniziare a discutere del merito della questione».

21/02/2008

SANITA' VERCELLESE: BENE IL TAVOLO TECNICO.

  "Esprimiamo una valutazione molto positiva per la riunione convocata martedì 26 febbraio dagli assessori regionali Eleonora Artesio e Paolo Peveraro. La Regione ha accolto con rapidità la richiesta avanzata dal centro-sinistra di convocare un tavolo tecnico coinvolgendo tutti gli interlocutori interessati per decidere sulla riqualificazione del S. Andrea. E' tempo di porre fine alle inutili e strumentali polemiche e cominciare a lavorare concretamente per adottare soluzioni che rispondano all'interesse generale e al bene dei cittadini, coerentemente con quanto stabilito nel piano socio sanitario regionale".

Sen. Luigi BOBBA     Alessandro BIZJAK    Pier Giorgio COMELLA

Condividi contenuti
Powered by Powered by Eta Beta

Alessandro Bizjak - Consigliere Regionale Regione Piemonte
via Arsenale, 14 - 10121 Torino - Tel. 011.57.57.461 - Fax 011.53.48.22 - E-mail: info@alessandrobizjak.it