02/09/2009

IMPIANTO A BIOMASSE DI SERRAVALLE: UNA SOLUZIONE INSENSATA.

La Conferenza dei Servizi della Provincia di Vercelli ha autorizzato la realizzazione di una centrale a biomasse a Serravalle Sesia, prevista per il 2010. Si tratta (per questa tipologia di soluzione impiantistica) di uno degli impianti più grandi tra quelli esistenti in Piemonte, collocato in area urbana e destinato a produrre energia elettrica bruciando legname per 23 MW.
Giudichiamo questo progetto insensato per ragioni di sostenibilità territoriale.

11/08/2009

SERVIZIO CIVICO VOLONTARIO DELLE PERSONE ANZIANE.

La Regione Piemonte ha approvato il Bando per l'attivazione dei progetti di servizio civico volontario delle persone anziane (legge regionale n. 1/2004). Il servizio civico è un'attività gratuita che risponde all'esigenza dell'anziano di ricoprire un ruolo ancora attivo, partecipando alla vita sociale, civile e culturale. Possono presentare progetti, integrati con la rete dei servizi sociali locali, i Comuni (singoli o associati) e le Comunità montane e collinari, avvalendosi anche della collaborazione di altri soggetti pubblici o privati, senza finalità di lucro, operanti sul territorio. Il servizio civico è destinato alle persone che abbiano compiuto il sessantacinquesimo anno di età o che percepiscano comunque un trattamento pensionistico in regime di quiescenza. Le Amministrazioni devono provvedere alla copertura assicurativa degli anziani.

10/08/2009

INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DI AREE DISMESSE.

La Regione Piemonte (Assessorato Attività Produttive) ha approvato il Bando per il finanziamento di interventi di riqualificazione di aree dismesse. Tale Bando, che si inserisce nel Programma Operativo della Regione Piemonte cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (POR FESR 2007-2013), è mirato al finanziamento di interventi di recupero e di riqualificazione, secondo criteri di ottimizzazione della compatibilità ambientale, di siti dismessi al fine di destinarli all'insediamento di attività ed iniziative economico-produttive con particolare riguardo ai servizi avanzati. Le finalità del bando consistono, in particolare, nel fornire supporto finanziario per il recupero di siti dismessi (inclusi i siti industriali) e la loro riconversione; la infrastrutturazione dei siti dismessi e per l'attrazione e l'insediamento di attività economico-produttive e di servizio. I soggetti beneficiari possono essere i Comuni (singoli o tra loro consorziati), le Unioni di Comuni e le Comunità montane. La procedura di presentazione delle domande di contributo adotta una "modalità a sportello" che si intende aperto a partire dal 23 settembre 2009. Le domande devono essere presentate in modalità telematica, con successiva conferma in formato cartaceo alla Direzione regionale Attività Produttive (Via Pisano 6 - 10152 Torino)

In allegato copia del Bando e della modulistica.

24/07/2009

ENRICO LETTA: "NEL 2010 L'ALLEANZA PD-UDC ANCHE NELLE REGIONI ROSSE".

L'altra volta partecipò al congresso-celebrazione con un ruolo assegnato, quasi da sparring partner. Stavolta Enrico Letta è in prima fila, accanto a quel Pierluigi Bersani con il quale ha sempre registrato una particolare sintonia. Ma ora è battaglia vera. «È la vera partenza del Pd. Quella precedente è stata una falsa partenza. I gruppi dirigenti di Ds e Margherita si erano messi d'accordo su un candidato unitario, e poi è più facile costruire un nuovo partito stando all'opposizione che stando al governo. Possiamo lavorare sul lungo periodo».

Il segretario Dario Franceschini dice che con Bersani finirebbe il bipolarismo. Si sente così poco bipolare?
«Trovo sbagliato quell'argomento e trovo sbagliato che il segretario caricaturizzi così le posizioni del suo principale concorrente. Semplicemente perché non è vero che la linea di Bersani sia quella di tornare alla prima repubblica. Vogliamo solo un partito che all'interno di un sistema bipolare costruisca delle alleanze».

23/07/2009

INVESTIMENTI A FAVORE DELLE AZIENDE SANITARIE: LA REGIONE HA STANZIATO 2.270.000 EURO PER 5 INTERVENTI NEL VERCELLESE.

La Giunta Regionale ha approvato il piano di investimenti a favore delle Aziende sanitarie regionali, finanziando una serie di importanti interventi in edilizia ed attrezzature sanitarie, ammodernamento tecnologico, fornitura di arredi ed attrezzature. All'ASL di Vercelli è stato assegnato un investimento complessivo di 2.270.000,00 euro, ripartiti a favore di cinque distinti interventi. Si tratta di un ulteriore significativo segno di attenzione da parte dell'amministrazione regionale nei confronti del nostro territorio, rendendo così possibile un miglioramento dell'offerta sanitaria a vantaggio di tutti i cittadini. Chi accusava il PD di non occuparsi di una realtà importante come l'ospedale di Vercelli dovrà ricredersi: questa è la dimostrazione che non solo la Regione  sta mettendo a punto il progetto di costruzione del nuovo presidio ospedaliero, ma interviene nell'immediato con significative risorse. Dunque il PD, lavora a favore del territorio e con tangibili risultati.

Condividi contenuti
Powered by Powered by Eta Beta

Alessandro Bizjak - Consigliere Regionale Regione Piemonte
via Arsenale, 14 - 10121 Torino - Tel. 011.57.57.461 - Fax 011.53.48.22 - E-mail: info@alessandrobizjak.it